Un’innovativa Tecnica Corporea, semplice ed efficace per il Dolore Muscolare ed Articolare.

Nessun’altra Tecnica Corporea ti può dare la stessa evidenza, immediata, di riduzione del Dolore Muscolare od Articolare in pochi secondi.

In cosa consiste la Tecnica ZERO

La Tecnica ZERO consiste in una doppia “stimolazione sensoriale” eseguita in pochi secondi; attraverso due “stimolazioni” o “induzioni“, una tattile ed una cognitiva, permette di rilassare istantaneamente la muscolatura e conseguentemente ottenere una riduzione considerevole (dal 80 al 100%) del Dolore Muscolare o Articolare di qualunque distretto corporeo.

Se vuoi verificare direttamente… partecipa personalmente alla prima Presentazione in Presenza (consultando il Calendario qui) per avere una dimostrazione pratica su di te della potenzialità della Tecnica ZERO.

Le Basi Teoriche

La Tecnica ZERO nasce dallo studio, dalla ricerca e da intuizioni personali che ho fatto negli ultimi 20 anni del mio lavoro. Sono riuscito ad individuare cosa crea il dolore muscolare ed articolare e ho messo a punto questa Tecnica Corporea che riduce o azzera tale dolore.

In sintesi, posso affermare, e la Tecnica ZERO, ne è la dimostrazione pratica, che il dolore muscolare ed articolare deriva da “un’Attivazione Muscolare Subliminale che ogni individuo vive in “alcuni istanti”, nel suo vissuto quotidiano.

Venendosi a creare questa “Attivazione Subliminale”, che porterà ad avere dolore in quel preciso punto del muscolo o articolazione, si avrà un’attivazione “innata” creata da una risposta del Sistema Nervoso Centrale (SNC); questa “attivazione”, pur causando una risposta del SNC, ma interessando primariamente il SNA (Sistema Nervoso Autonomo) rimane al di fuori dello “Stato di Coscienza“.

Nella fase dolorosa del muscolo, facilitando, attraverso la Tecnica ZERO, l’emergere a livello della coscienza di quel preciso “Fotogramma Subliminale” si avrà un rilassamento muscolare istantaneo (pochi secondi) e conseguentemente una riduzione del dolore muscolare ed articolare nel distretto trattato (muscolo o articolazione).

Se la Tecnica viene eseguita, correttamente, secondo la metodica che ho messo punto, si ottiene una riduzione del dolore muscolare od articolare dal 80 al 100% (azzeramento del dolore muscolare ed articolare).

Quello che la Tecnica ZERO non è

La Tecnica ZERO non si rifà e non rappresenta una rielaborazione di altre tecniche corporee conosciute:

NON vengono eseguite manipolazioni sui tessuti, come in Massoterapia, Osteopatia, Chiropratica, Tecniche Miofasciali…
NON si utilizzano tecniche corporee collegate con il movimento, come Yoga, Feldenkrais…
NON si utilizzano tecniche inerenti alla Kinesiologia Applicata
NON sono esercizi fisici e non viene dato alcun consiglio od oventuale pratica corporea da fare a casa
NON si rifà alla Medicina Tradizionale Cinese (Tuina, Shiatsu, Guasha, …)
NON vengono utilizzate tecniche energetiche o “vibrazionali”
NON viene utilizzata la Respirazione
NON si rifà alla tecnica EFT e alla tecnica Tapping
NON viene utilizzato il Taping (Kinesiologico, Neuromuscolare, Kinesiotape, …)
NON si utilizzano olii o creme
NON si utilizzano Trigger Point
NON si utilizzano ausili strumentali come TENS, Tecar, ed altri …
NON si utilizzano farmaci, rimedi naturali o integratori
NON si utilizzano tecniche ipnotiche, psicologiche, mindfulness
NON vengono dati consigli di alcun tipo
NON viene provocato dolore

Indicazioni

La Tecnica è risolutiva per qualsiasi Dolore Muscolare ed Articolare, sia acuto che cronico.

La Tecnica ZERO inizialmente nata e sviluppata per i dolori muscolari ed articolari sia acuti che cronici, ha mostrato anche un’ottima efficacia nei casi di fibrosi muscolari e nell’ipomobilità articolare (riduzione del movimento articolare).

Con le ultime intuizioni e verifiche fatte, ho verificato che la Tecnica ZERO, con le opportune modifiche, è possibile utilizzarla per aumentare l’efficenza muscolare ed articolare per la Performance Sportiva dell’atleta e per trattare efficacemente, senza dolore e senza manipolazioni, le Cicatrici “Attive” Traumatiche o Post-Chirurgiche.

Chi può apprendere la Tecnica

Chiunque può apprendere questa Tecnica. Può essere utilizzata in auto-trattamento (su di sè, in autonomia) o può essere eseguita su le altre persone.

Il corso è aperto a tutti, per se stessi, per chi desidera prendersi cura di sé e per tutti quei professionisti nel campo della salute (Massaggiatori, Osteopati, Massoterapisti, Chiroprati, Fisioterapisti, MFT, M.C.B. …) e del Benessere (Operatori Olistici, Naturopati, Riflessologi, Operatori nella Discipline Bio Naturali D.B.N., Shiatsuka, Reiki…).
La Tecnica può essere usata in maniera esclusiva o può essere integrata in altre tecniche corporee. Come dico sempre, questa Tecnica rappresenta una risorsa importante dove le altre tecniche o trattamenti non hanno avuto risultati.

Cosa dice chi ha partecipato

Leggi le Testimonanze di chi ha partecipato al Corso ed usa la Tecnica ZERO

Hai domande?

Sarò felice di rispondere a qualsiasi tua domanda. Contattami, senza impegno, telefonicamente al 329.2288988, oppure per email a info@zerodolore.it o attraverso il modulo contatti.

Vuoi una dimostrazione pratica della Tecnica?

Puoi venire ad una qualsiasi presentazione gratuita per sperimentare direttamente su di te la Tecnica ZERO, consulta la pagina dove terrò le presentazioni/corsi.
In alternativa puoi accedere ora alla Presentazione Onlinecliccando qui.