ZERO: la Tecnica

 
 
"Rendere il difficile, facile, passando attraverso l’utile"
 
 
 

La Tecnica ZERO è una nuova, innovatica ed efficace tecnica corporea per indurre un rilascio miofasciale in pochi secondi e conseguentemente azzerare il dolore muscolare.

In cosa consiste la Tecnica ZERO
La Tecnica ZERO consiste in una doppia “stimolazione sensoriale” eseguita in pochi secondi. Tecnica, non invasiva e non dolorosa, permette attraverso due stimolazioni sincronizzate, una tattile e una cognitiva, di detensionare rapidamente sia la muscolatura striata che la miofascia, e conseguentemente ottenere una riduzione, dal 80 al 90%, del dolore muscolare in pochi secondi (dai 10 ai 60 secondi). L’efficacia raggiunta dalla Tecnica ZD, solo se applicata secondo precise regole prestabilite, permette una riduzione del dolore muscolare del 80-90% anche i giorni a seguire e può avere in molti casi un effetto permanente. La Tecnica ha un’efficacia del 100%.

Cosa NON è
La Tecnica ZERO non si rifà né a tecniche psico-corporee né a principi o teorie conosciute fino ad ora:

NON vengono eseguite manipolazioni sui tessuti (Massoterapia, Osteopatia, Miofasciale....)
NON si utilizzano tecniche corporee collegate con il movimento (Yoga, Feldenkrais...)
NON si utilizzano tecniche inerenti alla Kinesiologia Applicata
NON si rifà alla Medicina Tradizionale Cinese (Tuina, Shiatsu, Guasha, ...)
NON vengono utilizzate tecniche energetiche o “vibrazionali”
NON viene utilizzata la Respirazione
NON si rifà alla tecnica EFT e alla tecnica Tapping
NON viene utilizzato il Taping (Kinesiologico, neuromuscolare, Kinesiotape, ...)
NON si utilizzano olii o creme
NON si utilizzano Trigger Point
NON si utilizzano ausili strumentali (elettrostimolatori,...)
NON si utilizzano farmaci, rimedi naturali o integratori
NON si utilizzano tecniche ipnotiche, psicologiche, mindfulness
NON è dolorosa, NON è invasiva

Come avviene
La Tecnica ZD ha una durata di esecuzione di alcuni secondi (massimo 60-70 secondi) ed eseguita in piedi o seduti e vestiti. Le tecnica ZD può essere usata autonomamente (auto-trattamento).

Indicazioni
La Tecnica ZERO può essere utilizzata ogni qual volta sia presente un dolore muscolare acuto o cronico. Data la particolarità della Tecnica ZD e della rapidità di esecuzione, può essere integrata in qualsiasi tecnica corporea praticata oppure utilizzata in modo esclusivo. Il requisito fondamentale, affinchè la tecnica funzioni, è che chi riceve sia collaborante e che la tecnica venga effettuata come da indicazioni.
La Tecnica, dopo un certo periodo di apprendimento, può anche essere auto-indotta senza nessun supporto esterno dell’operatore.

A chi è aperto il corso base
Il corso è aperto a chi desidera apprendere una nuova tecnica per ridurre o elliminare il dolore muscolare (auto-trattamento). La tecnica è acquisibile in un week-end ma viene data la possibilità di ripetere gratuitamente il seminario tutte le volte che lo si desidera per raggiungere la massima abilità.

Programma sintetico
Il Sistema Nervoso Autonomo
Struttura e Funzione del Tessuto Osteo-Muscolare
Il “Principio” su cui si fonda la Tecnica ZERO
Decodifica Somatica
Tecnica ZERO di base: Teoria e Pratica
Casi specifici per utilizzare la Tecnica

Costo
Per il 2018 il costo sarà di 210 Euro. Per iscrizioni anticipate il costo è di 180 Euro. Al termine del corso verrà rilasciato l'attestato di partecipazione con eventuali crediti ECP e su alcuni corsi anche ECM (Educazione Continua in Medicina) ove segnalato.

logoSIAFIl corso è accreditato con codice PVI-007/170/17 dell' elenco nazionale SIAF Italia per il rilascio di n. 36 Crediti Formativi ECP validi per i professionisti per l'attestato di qualità e di qualificazione dei servizi professionali erogati: Operatore Olistico.

Durata del corso
Il corso ha una durata di un week-end. Il corso è ripetibile gratuitamente per affinare al tecnica e l'efficacia.
 
100% Soddisfatti o Rimborsati
Nella prima parte del corso (sabato), se quanto promesso non dovesse essere rispettato è possibile decidere liberamente di non proseguire con la seconda giornata e verrà restituito per intero il costo del corso.

Iscrizioni al corso
Per iscriversi inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con una richiesta d'iscrizione per il corso richiesto oppure compila il modulo d'iscrizione in questa pagina
 
 
 
"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare,
finché arriva uno sprovveduto che non lo sà e la inventa"
 
                                                         Albert Einstein

 

 
 
 

Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter sarai aggiornato, direttamente nella tua mail, sui corsi di prossima partenza.

Questo sito utilizza i cookie

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Questo sito utilizza cookie per darti una migliore esperienza di navigazione. La seguente pagina fornisce informazioni sui cosa sono i cookie, quali cookie utilizza e le modalità per disattivarli.

1.COSA SONO I COOKIES
Alcune delle caratteristiche di questo sito web si basano su l'utilizzo dei cookie.
Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che ci permette di distinguerti dagli altri utenti del sito e di avere informazioni sulla tua esperienza di navigazione, aiutandoci nel continuo miglioramento del nostro sito. I cookies sono stati progettati per aiutare il tuo computer o il dispositivo a ricordare le azioni fatte in precedenza, come ricordare il tuo login o memorizzare le pagine che hai guardato.

2. COME DISATTIVARE I COOKIES
È possibile in qualsiasi momento modificare le impostazioni del proprio browser in modo da disattivare i cookies che non si vogliono fornire. La procedura è semplice e varia a seconda del browser che si utilizza. Attenzione, il blocco di certi cookies potrebbe causare malfunzionamenti durante la navigazione sul sito. Qui sotto trovi per disattivare i cookies sui principali browser:

Disattivare i cookies su Mozilla Firefox
Disattivare i cookies su Internet Explorer
Disattivare i cookies su Google Chrome
Disattivare i cookies su Apple Safari

3.QUALI TIPOLOGIE DI COOKIES IN QUESTO SITO
Esistono due macro categorie di cookies:
Cookies di prima parte: sono quei cookies che il sito installa sul pc o sul dispositivo dell’utente
Cookies di terza parte: sono quei cookies che vengono installati sul pc o sul dispositivo dell’utente da un dominio o un sito web che non è gestito da noi, ma da un nostro partner.

3.1 Cookies tecnici
Sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori.

  • Cookies di sessione: sono cookies utilizzati dal  sito per memorizzare la tua sessione di navigazione. Questi cookies vengono cancellati una volta che chiudi il tuo browser.
  • Cookies persistenti: sono cookies che hanno una durata predefinita e rimangono anche quando esci dal tuo browser.

3.2 Cookies analitici
Questi cookies sono utilizzati per misurare il numero di utenti che visitano il nostro sito e per effettuare analisi statistiche sull’utilizzo che questi utenti fanno del nostro sito.

3.3 Cookies di terze parti

Google: Google offre una serie di prodotti per aiutarci ad amministrare i nostri annunci e siti web; tra cui AdSense, AdWords e Google Analytics. Visitando il nostro sito web alcuni cookie possono essere inviati al vostro browser. Questi cookies possono essere attivati per consentire l'uso in comune i servizi di Google per servire come misura di servizi e la comunicazione dei risultati.

Amazon: Vendita Online

Facebook:  Social

4.DATI RACCOLTI PER LE SEGUENTI FINALITA'
Contattare l'Utente
Mailing List o Newsletter
Dati Personali: Nome, Email
Statistica
Google Analytics e Adwords
Dati Personali: Cookie e Dati di Utilizzo
Facebook
Dati Personali: Cookie e Dati di Utilizzo
 
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento nella navigazione del sito.